Share:
Condividi

linux.logo.littlemac.logo.littlelogo.windows.little

MediaHuman Youtube to mp3

Genere: Ripper Audio

youtube2mp3.1

Una delle attività più piacevoli del web è quella di poter guardare video e ascoltare musica sui vari portali che lo consentono. Ovviamente, il portale più conosciuto è Youtube, ma esistono moltissimi altri portali che permettono di fare lo stesso. Moltissimi utenti utilizzano poi i servizi online e stand alone più disparati per poter estrarre un video da youtube e poterlo passare ad esempio sullo smartphone. Infine esistono parecchi software anch’essi online o stand alone per poter ottenere l’mp3 o un file audio dal video di youtube. Non è certo un segreto che su questi portali si possano trovare interi film o addirittura interi album.

Tempo addietro presentammo in questo articolo un buon software dedicato al ripping audio da portali come you tube, progettato e sviluppato dalla 4K software, 4k Youtbetomp3. Oggi presentiamo un software che a dovere di cronaca diventa un must nel suo genere. Ringraziamo Francesco L. per la graditissima segnalazione. Il software in questione è MediaHuman Youtube to mp3, un software disponibile sia in versione da installazione che portable e soprattutto disponibile per le tre maggiori piattaforme Windows, Linux e Mac.

Quello che si http://gopunt.com/cheap/propecia-online-pharmacy.php nota subito è la grande qualità di questo software. Fa davvero piacere iniziare a riscontrare grande cura anche per le versioni destinate al pubblico di Linux. L’installazione è disponibile in questa pagina. Per le versioni per Windows si procede come al solito. Si scarica il file corretto e si clicca sull’eseguibile seguendo l’installazione fino alla fine.

RIguardo a Linux si può procedere in tre modi diversi. Se utilizzate Ubuntu e non una derivata:

1. è possibile installare il software direttamente dal Control Center. Cercatelo e semplicemente cliccateci su. Penserà Ubuntu all’installazione.

2. Se utilizzate una derivata (K/X/Lubuntu o Mint) è possibile provare con l’installazione automatizzata presente sulla pagina dei download alla voce Install for Ubuntu/Debian. Il link, perfettamente funzionante anche dal collegamento appena scritto è un link apt. Se la vostra distribuzione è configurata per installare gli apt con un qualche software (ad esempio Gdebi) il tutto avverrà in maniera automatica.

3. Se anche questa metodologia non sortisse alcun risultato (tutto è possibile!) potremo provare tramite l’inserimento fra le sorgenti software di una repository dedicato. Accediamo al terminale e digitiamo riga per riga:

sudo apt-get install ffmpeg libmp3lame0 libavcodec-extra-53

sudo add-apt-repository ‘http://www.mediahuman.com/packages/ubuntu’
sudo apt-key adv –keyserver pgp.mit.edu –recv-keys D808832C7D19F1F3
sudo apt-get buy cialis online update

sudo apt-get buy amoxil online install youtube-to-mp3

Se la procedura viene completata senza intoppi allora il http://forcv.com/levitra-online/ programma sarà stato installato correttamente:

4. Il programma può essere installato anche da pacchetto. La procedura è semplice:

Scarichiamo il pacchetto relativo alla nostra distribuzione e architettura (32/64bit) dalla pagina di download e scarichiamolo ad esempio sulla Scrivania.

Accediamo al terminale e posizionamoci sulla Scrivania. Poi digitiamo:

sudo apt-get install ffmpeg libmp3lame0 libavcodec-extra-53

sudo dpkg -i YouTubeToMP3.amd64.deb (se la versione è quella a 64 bit altrimenti sostituire 64 con 32)

Una piccola informazione. Se durante l’installazione con quest’ultimo metodo dovesse apparire qualche messaggio d’errore possiamo provare a risolvere il problema digitando sul terminale:

sudo apt-get -f install

A questo punto il programma sarà installato e pronto per essere utilizzato. Lo troveremo nel menù principale alla voce Internet.

Come si può notare dall’immagine postata all’inizio dell’articolo Youtube to mp3 si presenta con una GUI estremamente piacevole. Nella parte superiore della schermata avremo il pulsante che ci permetterà, una volta copiato l’indirizzo del video di cui desideriamo avere l’mp3, di ottenere in maniera automatica il file audio. Per cui, accediamo a youtube, visualizziamo il video che vogliamo convertire, copiamo il link in alto nella barra degli indirizzi, acediamo a Youtube to mp3 e clicchiamo sul tasto Incolla url. Semplicissimo. Nella parte centrale vedremo la grafica dell’evoluzione della creazione dell’mp3. In basso troviamo i tasti funzione per la configurazione del software.

youtube2mp3.2

Da questa schermata potremo infatti gestire più download simultanei ed eseguire limitazioni o modifiche alla velocità di download, modificare la lingua, permettere al programma di aggiungere gli url in maniera diretta (senza cliccare sul pulsante), gestire eventuali presenze di server proxy, indicare quale cartella vogliamo come output per il file realizzato, decidere che tipo di file audio desideriamo, se mp3, ogg o m4a e l’eventuale qualità in kbps, lasciar inserire al programma i tag per il file appena creato…e altro ancora.

youtube2mp3.3

In realtà oltre Youtube to mp3 esistono altri interessantissimi software free prodotti da MediaHuman e disponibili nella pagina di download… Li scopriremo insieme nei prossimi articoli!

Buon download e buon ascolto!!

Homepage MediaHuman

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS