Firefox

Linux Mint è una distribuzione favolosa. E’ Ubuntu senza quell’astioso problema che si chiama Unity, con l’aggiunta di Cinnamon, Mate o Kde in via ufficiale o con Lxde in via non ufficiale per avere subito dopo averlo installato un sistema completo, pronto di tutti i codec necessari per vedere qualsiasi tipo di file audio video e pronto viagra online price per essere utilizzato. E si lascia utilizzare a meraviglia!

Ovviamente alcune decisioni degli sviluppatori di Linux Mint possono essere o meno condivisibili.

Una fra queste è l’integrazione di Firefox con il motore di ricerca DuckDuckGo in sostituzione di Google. E’ vero, Google raccoglie informazioni sulle abitudini personali ma è anche vero che se provate a fare una ricerca con DuckDuckGo almeno fino ad oggi viene il nervoso per l’inefficienza degli spider di ricerca.

Pertanto riportiamo Firefox alla ricerca da barra degli indirizzi sfruttando Google.

Accediamo alla barra e digitiamo:

about:config

Confermiamo la richiesta di “stare attenti” e accediamo alla pagina di controllo di configurazione di firefox. Attenzione ogni modifica errata comprometterà il funzionamento di Firefox. Siete avvertiti.

Nella barra di ricerca scriviamo Duck e vedremo che le linee saranno filtrate. Fra le righe clicchiamo su quella intestata Keyworld.URL e modifichiamo l’indirizzo impostato in

http://www.google.com/search?ie=UTF-8&oe=UTF-8&sourceid=navclient&gfns=1&q=

Chiudiamo la finestra della configurazione e godiamoci le nostre ricerche eseguite comodamente dalla barra degli indirizzi tramite gli ottimi spider di Firefox!

Un’altra problematica che risolveremo sarà riportare Google nella casella di ricerca rapida presente in firefox in alto a destra. Di default infatti avremo Yahoo.

Il problema si risolve in maniera molto semplice.

Accediamo al sito che ci interessa…. Google ad esempio oppure You tube se desideriamo aggiungere alla barra di ricerca rapida la possibilità di ricercare video direttamente da li.

In basso apparirà una voce specifica che ci chiederà se intendiamo aggiungere le caratteristiche di ricerca del sito in cui ci troviamo. Clicchiamoci su e confermiamo. Poi accediamo cliccando nuovamente sull’icona del motore di ricerca della barra di ricerca rapida all’ultima voce in basso relativa alla gestione dei motori di ricerca. Da li potremo impostare molto semplicemente il motore di ricerca predefinito che desideriamo.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS